Ford-Focus-prezzo-allestimenti
0

La Ford Focus è stata lanciata dalla Casa americana nel lontano 1998 e, da quel momento e con tutte le successive generazioni, è stata una dei punti di riferimento del segmento C. Berlina compatta o station wagon, la Focus ha guadagnato stima e consensi a ogni latitudine. L’ultima versione è al passo coi tempi sia stilisticamente che con i motori, proponendo anche due propulsori mild-hybrid.

Ford Focus: design e interni

Lo stile della Focus propone un frontale con un lungo cofano e un’ampia calandra ridisegnata con il logo dell’Ovale Blu al centro, mentre i fari puntano verso il centro del muso e sono arricchiti da elementi a LED.

Il posteriore riproduce, invece, le linee e i contenuti di stile visti nella versione precedente del modello. Con l’allestimento ST si guadagna un piglio nettamente più sportivo.

Nell’abitacolo Ford ha deciso di innalzare la qualità percepita della sua Focus, grazie ad assemblaggi raffinati e all’uso di plastiche morbide al tatto. Lo spazio a bordo non manca nemmeno per chi viaggia dietro, il comfort è elevato con un’insonorizzazione di livello eccellente. Al centro della plancia troviamo lo schermo touch con grafica personalizzabile e con l’ultima evoluzione del sistema di infotainment SYNC (SYNC 3 con display da 8″ di serie; SYNC 4 con display da 13,2″ per allestimenti superiori).

Ford-Focus-interni

Motori e allestimenti di Ford Focus

La gamma dei propulsori di Ford Focus è molto ampia, anche se non ci sono più i motori a gasolio con più cavalli. L’unica unità a gasolio è il 1.5 da 120 CV, con cambio manuale a 6 rapporti o automatico a 8 rapporti.

Poi ci sono le motorizzazioni a benzina mild-hybrid, le 1.0 EcoBoost tre cilindri, declinate in due versioni da 125 CV e 155 CV. Anche le motorizzazioni MHEV si possono ordinare sia con cambio manuale che con cambio automatico PowerShift a 7 rapporti. Il top della gamma è il 2.3 Ecoboost da 280 CV, abbinabile alla trasmissione manuale a 6 rapporti o a quella automatica a 7 rapporti.

Gli allestimenti della Ford Focus sono quattro:

  • Business: accesso alla gamma
  • ST Line: dedicata ai clienti più sportivi
  • ST Line X: Top di gamma dal gusto sportivo con una dotazione molto ricca
  • ST: il top delle prestazioni.

Ford Focus: consumi e prezzi

La Ford Focus con il 1.0 da 125 CV con cambio manuale ha un consumo medio di 5,4-6,1 litri ogni 100 km, mentre il 1.0 da 155 CV si attesta sui 5,5-6,3 litri ogni 100 km.

Il motore a gasolio si conferma più parco nei consumi: 4,4-4,8 litri ogni 100 km.

Il prezzo della Ford Focus parte da 26.500 euro per la 1.0 EcoBoost mild-hybrid da 125 CV, che sale a 32.550 euro per la versione da 155 CV. Per avere la versione diesel ci vogliono 27.250 euro. Per la ST il prezzo sale fino a 39.700 euro.

Qual è la versione consigliata di Ford Focus?

Se si cercano consumi ridotti e non si hanno particolari esigenze riguardo le prestazioni, la 1.0 EcoBoost da 125 CV è un’ottima proposta, mentre per chi fa molti chilometri all’anno la versione diesel resta una certezza.

Pro e Contro di Ford Focus

Concludiamo la nostra panoramica dedicata a Ford Focus con alcuni pro e contro del modello.

Pro:

  • Esperienza al volante: la guida della Focus è di altissimo livello e piacere.
  • Spazio: grande abitabilità all’interno della compatta di Ford.

Contro:

  • Maggiore rigidità nelle versioni sportive: in questi casi il comfort è ridotto.
  • Rumore: il 1.0 a tre cilindri si fa sentire.

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Guida all'acquisto