Decurtazione punti patente
0

Un ripasso non fa mai male, ecco perché in questo articolo vogliamo chiarirvi tutti i casi in cui è possibile perdere punti dalla patente (e quanti). Fate sempre attenzione quando vi mettete alla guida, in quanto perdere l’abilitazione alla guida è piuttosto semplice. Ecco i casi.

La patente a punti

Dal 2003 (DL n. 151 del 27 giugno 2003) è in vigore la patente a punti: da questa data ogni automobilista teme di terminarli! Perché? Perché vi ricordiamo che ognuno ha a disposizione un bonus iniziale di 20 punti, soggetto a decurtazione per determinate infrazioni del codice della strada.

Normalmente vengono tolti da 1 a 10 punti per evento, finché non si terminano quelli a disposizione e scatta il ritiro della patente: in questo caso l’unica possibilità è ripetere l’esame di guida.

Non dimenticate che la quantità di punti sottratti dalla patente cambia in base alla gravità all’infrazione commessa, e che non sostituisce multe ed eventuale sospensione della patente, bensì vi si affianca.

Come controllare i punti sulla patente

Per conoscere la situazione aggiornata dei punti che avete sulla patente ed eventualmente correre ai ripari iscrivendovi a un corso per recuperarli, basta sfruttare il servizio online offerto dal portale dell’automobilista, dopo esservi registrati gratis.

Per i dettagli entrate nella sezione “estratto conto”, in cui vedrete anche l’eventuale accredito del bonus biennale: ogni 2 anni infatti gli automobilisti virtuosi ottengono un bonus di punti (2 all’anno), che possono aumentare fino arrivare al massimo di 30 totali.

In alternativa all’iscrizione al sito potete telefonare all’848782782 (solo da fisso), al costo di una telefonata urbana. Ma ora eccovi un riepilogo delle principali violazioni con il numero di punti di penalità previsti per ciascuna, compreso l’articolo del CdS relativo.

Perdita di 10 punti

  • viaggiare oltre i limiti di velocità di oltre 60 km/h – art. 142 CdS
  • circolare contromano in curva – art. 143
  • sorpassare un veicolo che sta già sorpassando – art. 148
  • sorpassare tram o filobus fermi – art. 148
  • sorpassare veicoli fermi ai semafori, ai passaggi a livello o incolonnati – art. 148
  • sorpasso con veicoli pesanti > 3.5 t – art. 148
  • sorpassi pericolosi – art. 148
  • trasporti pericolosi senza autorizzazione – art. 168
  • mancato rispetto dei riposi per autisti di camion e autobus con tachigrafo (art. 174) o senza (art. 178)
  • inversione di marcia in autostrada (o contromano, o retromarcia) – art. 176
  • circolazione sulle corsie di emergenza – art. 176
  • veicolo senza cronotachigrafo o limitatore – art. 179
  • guidare ubriachi – art. 186
  • guidare in stato di alterazione fisica e psichica – art. 187
  • fuga in incidente con gravi danni – art. 189
  • forzamento del posto di blocco – art. 192

Perdita di 8 punti

  • incidente con lesioni gravi per non aver rispettato la distanza di sicurezza – art. 149
  • comportamento irregolare nei passaggi ingombrati e nelle strade di montagna con gravi lesioni a persone – art. 150
  • inversione in incroci, curve o dossi – art. 154
  • non dare precedenza ai pedoni – art. 191

Perdita di 6 punti

  • superamento dei limiti (oltre 40 km/h, meno di 60) – art. 142
  • non fermarsi allo stop – art. 145
  • passare col rosso – art. 146
  • violare i passaggi a livello – art. 147

Perdita di 5 punti

  • velocità non idonea alla circolazione – art. 141
  • non rispettare le precedenze – art. 145
  • non rispettare le regole di sorpasso – art. 148
  • non rispettare le distanze di sicurezza con collisione – art. 149
  • comportamento irregolare nei passaggi ingombrati e nelle strade di montagna con gravi danni ai veicoli – art. 150
  • guidare un motociclo senza casco (o irregolare e non allacciato) con trasporto passeggeri – art. 171
  • non usare cinture e seggiolini (o alterarli) – art. 172
  • uso di cuffie o cellulari – art. 173
  • non usare le lenti durante la guida se prescritte – art. 173

Perdita di 4 punti

  • viaggiare contromano (non in curva) – art. 143
  • non occupare la corsia più libera a destra – art. 143
  • perdere materie viscide o pericolose – art. 161
  • trasportare persone in sovrannumero – art. 169
  • circolare in autostrada con carico disordinato – art. 175
  • causare un incidente con soli danni a cose e non fermarsi – art. 189
  • non far attraversare i pedoni su strada senza strisce pedonali – art. 191

Perdita di 3 punti

  • superamento dei limiti tra 10 km/h e 40 km/h – art. 142
  • non accertarsi delle condizioni per sorpassare – art. 148
  • non rispettare le distanze di sicurezza nei confronti di determinate categorie di veicoli – art. 149
  • usare gli abbaglianti in condizioni vietate – art. 153
  • mancata sistemazione del carico – art. 164
  • trasportare persone in sovrannumero sulle auto – art. 169
  • trainare veicoli in autostrada – art. 175
  • sostare su autostrade o aree di servizio o di parcheggio – art. 175
  • esercitare attività di soccorso senza autorizzazione – art. 175
  • viaggiare affiancandosi ad altro veicolo in autostrada o superstrada – art. 176
  • sosta notturna senza luci di posizione ed emergenza – art. 176
  • mancata agevolazione dei veicoli di polizia o soccorso – art. 176
  • cambiare corsia di marcia senza segnalazione – art. 176

Perdita di 1 punto

  • non usare i fari quando prescritto – art. 152
  • uso improprio dei fari – art. 153
  • trasportare persone in soprannumero sui veicoli a 2 ruote – art. 170

Attenzione: chiunque abbia conseguito la patente dopo il 1° ottobre 2003 è soggetto al raddoppio della decurtazione dei punti per violazioni commesse entro i primi 3 anni dal rilascio del documento. A questo link troverai tutti i limiti per neopatentati.

Scopri anche: Patente B: tutto quello che c’è da sapere

 

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Dice la legge